L’Università G. d’Annunzio di Chieti-Pescara è capofila e porterà avanti le azioni progettuali in collaborazione con due associazioni locali, ossia l’Associazione Focolare Maria Regina onlus e l’Angelo Custode. Fanno parte del partenariato il CONI Abruzzo, gli Assessorati alle Politiche Sociali, alla Salute, alla Famiglia e Pari Opportunità della regione Abruzzo, il Tribunale per i minorenni di L’Aquila, l’Ordine degli Psicologi della Regione Abruzzo.

Centro di Coordinamento generale di progetto

Prof.ssa Maria Cristina Verrocchio – Responsabile del Progetto, Università G. d’Annunzio
Dott.ssa Sabrina De Flaviis – Responsabile Partners, Associazione Focolare Maria Regina onlus e Associazione di volontariato l’Angelo Custode

Università G. d’Annunzio di Chieti-Pescara

Docenti e ricercatori dell’Università G. d’Annunzio coinvolti nelle azioni progettuali:

Dipartimento di Scienze Psicologiche, della Salute e del Territorio

Alessandra Babore, Prof. Associato di Psicologia Dinamica
Michela Cortini, Prof. Ordinario di Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni
Daniela Marchetti, Ricercatore tipoB di Psicologia Clinica
Lilybeth Fontanesi, Ricercatore tipoA di Psicologia Clinica

Dipartimento di Medicina e Scienze dell’Invecchiamento

Maurizio Bertollo, Prof. Associato di Metodi e didattiche delle attività motorie
Laura Bortoli, Prof. Associato di Metodi e didattiche delle attività motorie
Claudio Robazza, Prof. Ordinario di Metodi e didattiche delle attività motorie

Associazione Focolare Maria Regina Onlus

Associazione di Volontariato L’Angelo Custode

I seguenti soggetti istituzionali faranno parte della rete inter-istituzionale regionale di attenzione e protezione per condividere esperienze, criticità, iniziative strategie di prevenzione e per contribuire allo sviluppo di un codice etico e di condotta e di un documento di policy, garantendone la diffusione capillare sul territorio di appartenenza.